Osteopatia

Osteopatia

p.gallina@centrosportscience.it

Cos’è l’osteopatia
L’osteopatia è una terapia manuale fondata da Andrew Taylor Still, MD, DO nel 1874 e si fonda sui principi di:
- Globalità del corpo umano
- Relazione tra struttura e funzione
- Capacità di auto guarigione del corpo umano
L’osteopatia attraverso un trattamento esclusivamente manuale cerca di agire direttamente sulla causa del problema, cercando di ridare alle strutture del corpo la capacità di svolgere la loro funzione in modo corretto. Non è la sede del dolore che ci indica la reale causa del dolore.
L’approccio osteopatico al soggetto è basato sulla valutazione globale della persona considerando tutti i sistemi ed apparati in collegamento fra loro.
L’analisi funzionale osteopatica, conseguente percorso dedico e la strategia di trattamento, nulla ha a che vedere con la diagnostica medica, poiché si avvale di una diversa metodica valutativa, di interpretazione e di un linguaggio propri.
È da sottolineare come la raccolta di informazioni inerenti alla storia clinica del paziente non miri ad una conclusione diagnostica, di pertinenza medica, ma all’esclusione di aspetti patologici che possono costituire una controindicazione al trattamento osteopatico.
L’osteopatia viene utilizzata per il trattamento delle problematiche dell’apparato muscolo-scheletrico; si rivela spesso efficace anche in altri disturbi funzionali di carattere posturale, viscerale e psicosomatico, che consenta sia una gestione osteopatica autonoma sia una collaborazione multidisciplinare con altre figure professionali.
L’obiettivo del trattamento osteopatico è ristabilire una buona funzionalità articolare, muscolare, circolatoria, di conduzione nervosa, viscerale, che permetta al corpo di affrontare in modo efficace numerosi disturbi.

Osteopatia viscerale
Esiste dal punto di vista anatomico e funzionale una relazione tra visceri e struttura muscolo-scheletrica. La conseguenza di questa relazione è la possibilità che una cattiva funzionalità della struttura muscolo-scheletrica possa causare una cattiva funzionalità a uno o più visceri e viceversa.
In questo caso il trattamento osteopatico, tramite l’utilizzo di tecniche indirette effettuate sull’addome e il diaframma, ha come scopo il ristabilire una corretta funzionalità del viscere.

Osteopatia craniale
In osteopatia si afferma l’esistenza di un ritmo a carico del sistema nervoso centrale che si trasmette attraverso le meningi alle ossa del cranio fino al sacro.
Questo tipo di approccio si basa sulla connessione anatomica tra cranio e osso sacro grazie alle meningi che rivestono il cervello e il midollo spinale. L’obiettivo del trattamento è ottenere un buon ritmo nei casi in cui questo risulti essere alterato.

Osteopatia e fasce
In osteopatia tutti i tessuti di origine connettivale vengono definiti fasce. Semplificando, le fasce sono dei tessuti che avvolgono i muscoli e i visceri mettendoli in relazione tra di loro. Si può quindi dire che i meccanismi di compenso attuati dal corpo sono mediati dalle fasce.

Osteopatia e odontoiatria
In questi anni si è creata una stretta collaborazione tra osteopati e odontoiatri soprattutto per le problematiche di occlusione e dell’articolazione temporo-mandibolare.
Le problematiche possono essere: primarie ovvero originate dalla bocca; in questo caso il corpo, attraverso le fasce e i muscoli, cercherà di trovare dei compensi alle tensioni che si creano adattando le strutture sottostanti (colonna, bacino e piedi). Così facendo il dolore può insorgere in un qualsiasi punto della linea di adattamento.
Le problematiche secondarie alla bocca possono originarsi da traumatismi del cranio o da problematiche delle strutture sottostanti che, tramite i muscoli e le fasce, vanno a ripercuotersi in questa zona.
Più complesse risultano essere le problematiche miste dove ci troviamo in presenza di entrambe le situazioni precedentemente descritte.

Indicazioni
- Dolori muscolari, di tipo artrosico, post-traumatici, da atteggiamenti posturali scorretti, fibromiagia
- Lombosciatalgie, cervicobrachialgie, cruralgie
- Periartriti di spalla, epicondiliti, pubalgie, tendiniti, sindromi da conflitto
- Esiti di traumi distorsivi e dolori negli sportivi
- Vertigini, cefalee muscolotensive, ansiogene, vascolari, sinusiti
- Disturbi cervico-cranio-mandibolari
- Sindromi da colpo di frusta
- Dolori mestruali ed alterazioni del ciclo
- Problematiche digestive, acidità, reflusso gastoesofageo

Disponibilità

  • da Lunedì a Venerdì: 09.00-19.00
Osteopatia
  • Indirizzo: Piazza Quaglia 14
    31038 - Paese (TV)
    Italia
  • Telefono e Fax: +39 0422 452312